Categoria: Guide e Consigli

prestiti a cattivi pagatori

Se in passato avete avuto dei problemi nel restituire un finanziamento, ora potreste essere protestati o risultare cattivi pagatori. Un problema che renderà difficile, anche se non del tutto impossibile, accedere a nuovi finanziamenti.

L’offerta di prestiti e mutui di banche e società è sempre più ampia e diversificata, in risposta alle esigenze più diverse, tra le quali quelle di chi è stato protestato o risulta essere un cattivo pagatore. Un tempo per questi era praticamente impossibile ottenere un prestito se protestati, oggi le cose sono un po’ migliorate, anche se il percorso rimane complesso.

Va detto poi che, in alcuni casi, anche se non siamo stati noi ad essere protestati, ma un nostro familiare e/o convivente, potremo comunque avere delle difficoltà ad accedere al credito. La questione riguarda quindi più persone di quante si possa pensare ad una prima analisi. Vediamo come trovare delle possibili soluzioni.

Prestiti a protestati e cattivi pagatori oggi

Se è vero che negli ultimi tempi i tassi di interesse sono scesi ai minimi storici e le banche hanno pertanto ripreso a finanziare famiglie e imprese, è anche vero che il numero dei finanziamenti concessi è ancora basso rispetto ai dati registrati nel periodo precedente alla crisi, inoltre nel tempo i parametri per poter accedere ad un finanziamento tendono ad inasprirsi sempre d più.

Servono garanzie, che è difficile dare visto che il lavoro, quando c’è, è sempre più precario e che il patrimonio immobiliare degli italiani, per quanto vasto, non è certo illimitato. Se poi si è anche stati protestati, ottenere un prestito pare davvero impossibile, ma non è detto che lo sia. Se avete un contratto di lavoro a tempo indeterminato, o una pensione, potete tentare con la formula della cessione del quinto. I prestiti con la cessione del quinto non tengono conto del fatto che si sia protestati o cattivi pagatori. Risanare, invece, la vostra situazione finanziaria, facendosi riabilitare ed estinguendo tutti i debiti, porterà alla rimozione del nostro nome dagli elenchi dei cattivi pagatori. Ma attenzione: in genere richiede delle tempistiche lunghe, tra i 12 ed i 36 mesi.

Se sei alla ricerca di un prestito ma non sai quale scegliere, possiamo consigliarti il finanziamento più adatto alle tue esigenze.

Potrebbe interessarti anche